salta la barra Comune di Prato  I segni del territorio
logo Comune di Prato
 indietro

I segni del territorio

a cura di Marco Piccardi.

I segni del territorio, quarta release multipiattaforma. Nuove funzionalità della mappa interattiva, tra cui il Google street view, aggiornati i dati aerofotogrammetrici e della carta di base (novembre 2011).

L'opera utilizza le moderne tecnologie multimediali per promuovere lo studio, la conoscenza e il rispetto per il territorio, il paesaggio e l'ambiente.
L'utente attraverso i depositi storico cartografici può navigare a ritroso nel tempo (dai giorni nostri al XVI secolo) e seguire molteplici rotte. Tra queste la ricerca, l'origine, lo sviluppo di quei segni naturali e antropici di lontana imposizione che, pur decontestualizzati, mantengono una tenace presa sul territorio di Prato. La viabilità antica e le sue persistenze, l'idrografia, l' insediamento sparso, il reticolo del sacro, gli opifici idraulici, i borghi rurali, i palazzi, le case e le piazze del centro storico, riemergono dalle antiche carte e possono essere immediatamente confrontate con lo stato attuale grazie alla cartografia digitale, alle riprese aereofotogrammetriche e ai video clip (destinati a loro volta a divenire documento storico) appositamente realizzati per I Segni da Luigi Bonafede e dalla Polizia di Stato.

 

Mappa interattiva

Esplora i dati georiferiti sulla Carta Tecnica Regionale

Esplora gli indici

Autori (prototipo in elaborazione)
Toponimi e luoghi notevoli
Area (le antiche circoscrizioni)



Ricerca libera

Cerca dati e lemmi nella scheda di catalogazione strutturale

Le carte del Granducato di Toscana

Prototipi amministrativi



Invia le tue segnalazioni su "I Segni del Territorio" alla Redazione Web del Comune di Prato scrivendo a redazioneweb@comune.prato.it o al curatore dell'opera Marco Piccardi m.piccardi@po-net.prato.it
 indietro  inizio pagina